martedì 8 novembre 2011

Tartufi di cioccolato al rum


Questa è una di quelle ricette ricevute in dono dalla mia vicina (le farò un monumento!!), in realtà la ricetta proviene dal libro del cioccolato della collana Le cordon bleu, ma se non era per lei io neanche la conoscevo, quindi ringrazio sempre la Franca per tutte le buone ricette che mi regala!

Ingredienti:

300 gr. di buon cioccolato fondente
100 ml di panna
1 cucchiaino di estratto o essenza di vaniglia
25 ml di rum scuro

cacao in polvere per spolverizzare

Preparazione:

Sminuzzare finemente il cioccolato e metterlo in una ciotola.
In un pentolino versare la panna e la vaniglia, portare ad ebollizione e versare sul cioccolato.
mescolare con una frusta fino ad ottenere un composto liscio.
Se alcuni pezzetti di cioccolato non si fossero sciolti, appoggiare la ciotola su una pentola di acqua bollente e mescolare leggermente per qualche minuto fino allo scioglimento.
Aggiungere il rum e riporre la crema in frigorifero finchè risulta ben ferma.
Formare delle palline di crema con uno scavino da melone o con una sacca da pasticcere munita di beccuccio liscio.
Tresferire le palline in frigorifero e lasciarle finchè diventano belle compatte.
Lavorarle nel palmo della mano per dare loro una forma più regolare e passarle nel cacao in polvere aiutandosi con una forchetta per ricoprirle in modo uniforme.

N.B. 
Siccome questi tartufi non vengono tuffati nel cioccolato prima di essere passati nel cacao non si conservano per più di 2 - 3 giorni.
Conservarli in frigorifero in un contenitore ermetico.
Ripassarli nuovamente nel cacao prima di servirli

1 commento: