mercoledì 2 novembre 2011

Pizza quadra

Questa è la ricetta che uso di solito per la pizza, ne voglio provare anche altre ma questa mi piace e così ogni volta ne guardo ne guardo e poi rifaccio la mia!!!
Questa volta l'ho fatta col kitchen aid, visto che finalmente sono riuscita a prenderlo lo sto usando a più non posso!! Meraviglioso!!

Ingredienti:

Per la pasta:

450 gr. di farina 00
240 ml di acqua
1/2 cubetto di lievito fresco
18 gr. di sale fino
2 cucchiai di olio evo

Base per la farcitura:

mozzarella
passata di pomodoro
sale

Ovviamente gli ingredienti per la farcitura variano in base ai propri gusti, si può anche fare a meno di mettere il pomodoro o la mozzarella.

Preparazione

Sciogliere il lievito in un po' d'acqua.

Versare la farina nella ciotola del kitchen aid e il sale e far andare a velocità 2 per 15 secondi per amalgamare.

Continuando a mescolare a velocità 2, aggiungere il lievito e lasciar andare per 15 secondi, aggiungere poi l'acqua un po' alla volta e alla fine l'olio (metterci in tutto 1 minuto al massimo). 
N.B. se gli ingredienti liquidi vengono aggiunti troppo in fretta si formerà una pozza intorno alla frusta per impastare, il che rallenterà il processo di preparazione dell'impasto.

Poi lasciar impastare per altri 3-4 minuti, fino a quando l'impasto si attaccherà alla frusta e si staccherà dai bordi della ciotola.

Cottura

Lasciar lievitare per 3-4 ore in una ciotola con un coperchio.
Poco prima di cucinarla accendere il forno a 200°. 

Stendere la pasta nella teglia del forno.

Aggiungere la polpa di pomodoro precedentemente salata (io di solito uso il Mutti) e infornare per 15 minuti

Togliere dal forno, mettere gli ingredienti scelti e coprire con la mozzarella.

Cucinare per altri 7-8 minuti finchè la mozzarella si scioglie e inizia a prendere colore.


Preparazione dell'impasto a mano

Setacciare la farina.

Far sciogliere il lievito in un po' d'acqua, disporre 300 gr. di farina a fontana in una ciotola, versare l'acqua e il lievito al centro e iniziare ad impastare. 

Dopo un po' aggiungere il sale e l'olio continuando ad impastare e poi aggiungere ancora farina sempre impastando finchè la pasta si stacca bene dalle mani e non è più appiccicosa (regolarsi se usarla tutta o se ne basta meno). Attenzione a non aggiungere troppa farina sennò la pizza diventa dura.

Lasciar riposare 3-4 ore con un coperchio.

Procedere con la cottura come indicato sopra.

2 commenti:

  1. Ciao! Anche io son così, cerco e cerco ricette ma poi rimango sempre fedele alla mia! La tua mi piace e prendo appunti, poi con la mozzarella e pomodoro è una delle mie preferite! Buon fine settimana, un bacio

    RispondiElimina
  2. Ciao, questa ricetta me l'ha data un pizzaiolo, se la provi fammi sapere, magari provo anch'io a fare la tua, se è meglio adotto quella!! :-) Buon fine settimana anche a te! baci.

    RispondiElimina