sabato 5 marzo 2011

Pan di spagna

Non so neanche quanti ne ho fatti in questi giorni, uno peggio dell'altro perchè non mi crescevano, ma alla fine ce l'ho fatta e finalmente ho anch'io la ricetta giusta per il mio pan di spagna, anche se secondo me più che la ricetta conta il metodo di preparazione: montare bene le uova finchè non scrivono (anche 25 - 30 minuti) e poi aggiungere la farina molto molto lentamente setacciandola.

Ingredienti: (per teglia da 26)

6-7 uova intere (dipende dalla grandezza se sono piccole 7)
200 gr. zucchero
200 gr. farina
1 pizzico di sale
1 pizzico di bicarbonato

Preparazione
 

Montare molto molto bene le uova intere con lo zucchero per 20 - 30 minuti, finchè non scrivono.


Aggiungere un po' alla volta la farina setacciata, setacciandola di nuovo e versandola dall'alto.


Per incorporare la farina usare un cucchiaio di legno e fare movimenti dal basso verso l'alto molto lentamente.


Cucinare 35 minuti a 170° (deve diventare dorato). Fare la prova stuzzicadente per vedere se è pronto.

Importante: non aprire mai il forno finchè il pan di spagna non ha iniziato a colorarsi sennò smonta.

Quando è cotto spegnere il forno, aprirlo un po' e lasciare il pan di spagna dentro una decina di minuti, poi trasferirlo su una gratella e lasciarlo raffreddare.

4 commenti:

  1. Provato!! E riuscito!! Grazie molto buono è piaciuto a tutti.

    RispondiElimina
  2. Bene sono proprio contenta che ti sia riuscito e piaciuto!

    RispondiElimina
  3. voglio provare a farlo...spero ke gonfi!!!grazie e ti farò sapere

    RispondiElimina
  4. ciao Annamaria, prova io attendo notizie! :-)
    mi raccomando monta bene bene bene le uova e poi quando versi gli altri ingredienti amalgama piano piano..

    RispondiElimina