mercoledì 23 marzo 2011

frittura di pesce

Oggi mi sono dedicata al giardinaggio con la nonna, non c'è niente di meglio dello stare fuori all'aria aperta con la famiglia a piantare fiori ridere scherzare... La mia dolce metà invece si è dedicata a sistemare il nostro giardino (ormai in condizioni pietose grazie alle due belve che ho a casa), e stasera, complice  il profumo dell'erba appena tagliata, quest'aria primaverile (finalmente!!!), questa voglia d'estate caldo e mare... ci è venuta voglia di grigliata di pesce e frittura... Intanto posto la ricetta per la frittura, la grigliata prossimamente perchè ho dimenticato di fare le foto... (troppa fretta di mangiare!!!)


Ingredienti (per la frittura):

1-2 uova
1 pizzico di sale
farina
pane grattugiato
pesce (gamberoni, calamari, seppioline, totani...)

Preparazione




Lavare ed asciugare bene il pesce.
Mescolare la farina con il pane grattugiato (3/4 di farina - 1/4 di pane)
Intingere il pesce nell'uovo e poi metterlo nella miscela di pane/farina, sbatterlo bene per tirare via la pastella in più e buttarlo in olio ben caldo (180°) (per vedere se l'olio è a temperatura giusta buttare dentro una mollica di pane).
Quando è dorato scolarlo bene, metterlo sulla carta scottex e asciugarlo anche sopra.
Salare subito.

Nessun commento:

Posta un commento