venerdì 19 aprile 2013

Il Dado vegetale



E finalmente anch'io sono riuscita a fare il dado!!! Certo, non ci vuole uno chef, ma trovare il tempo per preparare tutte le verdure è un'impresa non da poco ultimamente.. Comunque, come sempre prendendo qualche ricetta qua e la, e aggiungendo quel qualcosa che a me pare star bene... ecco riuscito anche il dado, testato dalla mamma e dalla mia vicina e approvato da entrambe!! Io lo uso sia per cucinare (al posto del classico dado pieno di chissacchè) sia per fare la classica, adorata, minestrina.
Io uso tutte le verdure biologiche, visto che lo uso molto anche per fare la pappa al piccoletto preferisco andare sul sicuro!

Ingredienti:

2 cipolle
330 gr di carote
120 gr di porro
1 zucchina
300 gr di sedano
10 foglie di basilico
4 foglie di salvia
qualche ago di rosmarino
2 cucchiai di prezzemolo
300 gr di sale grosso integrale
1 cucchiaio circa d'olio evo
1 rametto piccolissimo di timo

Preparazione

Tagliare a pezzetti le verdure e le erbe aromatiche e metterle dentro una pentola di acciaio con un cucchiaio d'olio evo.
Coprire le verdure tritate col sale.
Far cuocere x almeno un'ora e mezza senza aggiungere acqua. Quando si è abbastanza asciugato frullare col minipimer e poi rimettere sul fuoco per addensare ancora.
Quando è pronto mettere il dado ancora bollente dentro a vasetti di vetro sterilizzati, tappare e capovolgere per fare il sottovuoto e una volta raffreddati conservare in frigo.
Dura anche tre quattro mesi e una volta aperto ho visto che dura parecchio, anche un mesetto e forse di più.

4 commenti:

  1. Grazie! sei sempre gentile! :-)

    RispondiElimina
  2. Buono , piacere di conoscere il tuo blog , se ti va passa ha trovarmi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, piacere mio! Certo passo volentieri!

      Elimina