sabato 30 aprile 2011

Torta di mele delle sorelle Simili


Questa è la torta di mele più buona che abbia mai mangiato, grazie a lei ho conosciuto le sorelle Simili, trovando questa ricetta nel sito di Marble (che non finirò mai di ringraziare per avermele fatte scoprire). Purtroppo le ho scoperte da non molto tempo e  non sono riuscita a fare un loro corso, ma la mia vicina c'è andata e ha detto che è stata un'esperienza unica, la loro bravura e il loro modo di fare, di insegnare, di farti amare la loro arte... A me non resta che leggere e rileggere i loro libri e le loro ricette, per cercare di carpire il più possibile e provare a sfornare le loro meraviglie..

E proprio con questa delizia partecipo al contest di Morena in cucina non tanto per provare a vincere ma per fa conoscere questa bontà a chi ancora non l'ha provata...


Ingredienti (per teglia da 26):

1 kg mele golden
150 gr farina 00
120 gr zucchero
100 gr latte
3 uova intere
1 limone
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale
burro e zucchero per guarnire
a piacere liquore tipo Kirsch o Gran Marnier

Preparazione

preparare le mele sbucciandole, tagliandole a quarti, levare il torsolo e tagliarle a fettine sottili

sbattere le uova con lo zucchero, la scorza di limone grattugiata ed il sale

aggiungere la farina setacciata, il latte ed infine il lievito, si otterrà un composto che avrà una consistenza simile alla besciamella.

aggiungere al composto 2/3 delle mele tagliate e amalgamarle al tutto

preparare la teglia di cottura imburrata e zuccherata

versare sopra il composto di mele, pareggiare e guarnire con le fettine di mele lasciate da parte

cospargere con fiocchetti di burro e una bella spolverizzata di zucchero

infornare a 180° per circa 40'-45'

a piacere, far intiepidire un po', staccarla dai bordi e spruzzarla con il liquore scelto


giovedì 28 aprile 2011

Besciamella

Continua la serie "le ricette della mamma Anna"... Certo la ricetta della besciamella è molto comune e in rete ce ne sono un'infinità, ma nel mio ricettario non poteva mancare..
Si può fare sia con l'uovo che senza, ovviamente senza viene più leggera, poi dipende dai gusti.. Io a volte lo metto a volte no, a seconda dell'ispirazione..

Ingredienti:

50 gr. di farina 00
1/2 lt. di latte
50 gr. di burro
noce moscata (poca)
sale
1 uovo (facoltativo)

Preparazione

Versare tutti gli ingredienti in un pentolino e amalgamare bene.
Mettere sul fuoco mescolando sempre e quando inizia a bollire cucinare per 5 minuti continuando a mescolare velocemente per non far cucinare l'uovo.

martedì 26 aprile 2011

Biscotti al philadelphia


Questa ricetta l'ho presa dal sito Philadelphia.it, se non si assaggiano non si può neanche immaginare la delicatezza e la bontà di questi biscotti, sono quelli che faccio più spesso e devo dire che piacciono sempre. Il ripieno di solito lo faccio metà con marmellata e metà con nutella, così accontento sempre tutti!

Ingredienti

• 100 g di Philadelphia Classico in vaschetta
• 350 g di farina
• 140 g di zucchero al velo
• 1 tuorlo
• 1/2 cucchiaino di lievito vanigliato in polvere
• marmellata e nutella per farcire
• 100 g di burro
• sale
Preparazione

Lavorare in una ciotola il burro morbido con lo zucchero a velo
Unire Philadelphia, un pizzico di sale ed il tuorlo e mescolare.
Aggiungere la farina stecciata con il lievito ed impastare rapidamente gli ingredienti sul piano di lavoro.

Mettere in frigo per 15 minuti (facoltativo se non si ha tempo si può saltare questo passaggio)

Togliere dal frigo e formare delle palline

Con il retro di un mestolo di legno formare una piccola incavatura e riempirla con un pò di marmellata o con nutella.

Infornare a 180° per 20 minuti circa

Si possono anche farcire all'interno invece che sopra, sono ancora più buoni soprattutto quelli con la nutella  perchè rimane più morbida!

domenica 24 aprile 2011

Buona Pasqua

 
Ecco l'ovetto che abbiamo decorato io e mia sorella per mio nipote, e con questo Auguro a tutti una buona Pasqua!!!
Per i decori abbiamo usato la glassa reale.





mercoledì 20 aprile 2011

torta coccinella



Questo è il dolce che ho preparato assieme a mia sorella, per una mia amica super appassionata di coccinelle! E cosa potevo fargli se non una cucci gigante??? Il problema è nato quando è arrivato il momento di tagliarla... :-) non ne aveva il coraggio :-)
Il dolce è la solita base al cioccolato ripieno di crema all'arancia mescolata con panna montata, ricoperto con ganache al cioccolato e poi rivestito e decorato in mmf





venerdì 15 aprile 2011

Dolce pan di stelle



Questo è il dolce pan di stelle, l'ho mangiato l'altra sera da mia sorella, delizioso e goloso! Inoltre è velocissimo da fare, ormai siamo sempre più di corsa e non sempre c'è il tempo di cucinare, però si può fare bella figura lo stesso, basta trovare i piatti giusti! I miei ospiti l'anno gradito parecchio!

Ingredienti (per teglia da 24):

1 confezione di biscotti pan di stelle
300 ml panna da montare
100 gr nutella
1 -2 tazzine di caffè (in base al proprio gusto)
1/2 bicchiere di latte
cacao amaro in polvere per spolverare

Preparazione

 sciogliere la nutella a bagnomaria

 

Preparare il caffè e mescolarlo col latte


bagnare bene i biscotti, stendere uno strato nella teglia e mettere un po' di nutella sopra

  
montare la panna e stendere uno strato



mettere un altro strato di biscotti, poi nutella e infine panna



coprire col biscotti sbricciolati e poi cacao amaro in polvere


Mettere in freezer per almeno un'oretta e poi metterlo in frigorifero e tirarlo fuori 5 minuti prima di mangiarlo.


Con questa ricetta partecipo al contest di "a casa con estro", che hanno presentato con la canzone che canto sempre al mio ometto per farlo addormentare.


mercoledì 13 aprile 2011

Serata Toscana

 

A forza di andare su e giù in questo periodo sto diventando mezzosangue toscano :-) e quindi ieri sera anche se appena tornata nel padovano, ho improntato una bella cenetta toscana per (spero) deliziare il nostro caro compare...
Il menù della serata era il seguente:

Antipasto di crostini con i fegatini (non potevano certo mancare!),

salame,
 schiacciata,
 pane toscano,

pecorino al tartufo con marmellata di pere e marmellata di arance piccantina.


Primo tagliatelle al tartufo (che ho dimenticato di fare la foto)

Secondo hamburgher di chianina (anche questo niente foto) e ceci.


Il tutto accompagnato da un buon Rosso di Montepulciano.


Come dessert non potevo fare altro che i cantucci (quelli del Mattei ovviamente!!!) e vin santo.



Dopodichè avremmo dovuto fare un paio d'ore di corsa per smaltire...

martedì 12 aprile 2011

Torta compleanno Kelly

Questa è la torta che ho fatto per una delle mie più care amiche di ventura (noi dure a morire...). Patita fino all'osso per le stelle le ha tatuate dappertutto, e ora ne ha una vera che tiene nel congelatore!!!
L'interno è la mia base al cioccolato per torte con bagna strega, ripiena di una crema ai frutti di bosco, e coperta con ganache al cioccolato.
 









domenica 10 aprile 2011

Ciambella rapida

 

Non sapevo proprio come chiamarla e siccome è uno dei dolci più facili e veloci da fare perchè basta buttare tutto nel robot, mi sembrava il nome più adatto. Perfetta per chi ha voglia di pasticciare ma non ha tanto tempo a disposizione. La sto facendo proprio in questo momento, e il profumo che esce dal forno è davvero irresistibil.

Ingredienti:

3 uova
10 cucchiai di farina
10 cucchiai di zucchero
1 bustina di lievito
1/2 cucchiaino di vaniglia o 1 bustina di vanillina
200 ml di panna fresca
1/2 fialetta di aroma all'arancia
1 goccio di aroma al rum
10-15 pinoli tagliati in 2-3 pezzetti
40 gr. di canditi (o gocce di cioccolato)

Preparazione:

Mettere tutti gli ingredienti (tranne i canditi e i pinoli) nel robot (io ho usato le l'impastatore in plastica) e frullare finchè non si crea una crema vellutata.
Aggiungere i canditi (o le gocce di cioccolato) ed i pinoli e mescolare
trasferire in una tortiera (io ho usato quella da 24) foderata di carta forno o imburrata e infarinata (o se in silicone senza niente).
infornare a 180° per 30 minuti circa.
Ricoprire con zucchero a velo (che io questa volta non ho messo perchè l'abbiamo mangiato subito e mi son dimenticata!!)

venerdì 8 aprile 2011

Cornetti salati (ripieni di piselli e pancetta)

 
Ottimo per le cene improvvisate perchè gli ingredienti di base sono quelli che non mancano mai (o quasi...) nella dispensa, inoltre sono molto veloci da fare, possiamo farcirli con ciò che più ci piace (o quello che abbiamo in casa..) e sono davvero buoni.

Ingredienti:

Per la pasta:
200 gr. di farina
120 ml di latte freddo
20 gr. di burro fuso
1 pizzico di sale
1 uovo sbattuto per spennellare
1/2 bustina di lievito istantaneo per pizza (no usare il lievito per dolci ho provato ma viene un gusto dolciastro)

Per il ripieno:
pancetta
piselli
cipolla
asiago (o formaggio simile) o sottilette

Preparazione

Pulire e tritare la cipolla finemente.
Mettere un po' d'olio in una padella e fare un soffritto con la cipolla.
Aggiungere i piselli e la pancetta, un po' di vino bianco, sale e pepe e cucinarli.


In una ciotola mettere la farina, il lievito e il sale e mescolare.
Aggiungere il burro e il latte ed impastare finchè non si forma una palla soda.

Se si ha tempo mettere in frigo l'impasto 10 - 20 minuti
Altrimenti stenderlo direttamente col matterello ad uno spessore di 3 mm., ricavare delle strisce larghe circa 8 cm e fare dei triangoli con la base di circa 8 cm.
Mettere il ripieno di piselli, il formaggio tagliato a cubetti, e arrotolare la pasta, partendo dalla base, per formare i cornetti.

Metterli in una teglia ricoperta di carta forno e spennellarli con l'uovo sbattuto.

Infornare a 200°-220° (in base al proprio forno) per circa 25 minuti o comunque fino a doratura